giovedì 29 gennaio 2015

Il marchio Circuiti:come nasce,perché e come é tutelato

Il marchio CIRCUITI nasce dall'esigenza di identificare nel miglior modo  il brevetto dei gioielli con le forme dei circuiti motociclistici e automobilistici.

                                            Gemelli con Circuito di Monza e Indianapolis

Il marchio pur nella sua essenza di bene immateriale,ha un valore economico immenso,specie per quelle imprese che puntano all'identificazione del prodotto con uno stile di vita,che va costruito e mantenuto con enormi investimenti nell'ambito del "branding".




Molte attivita' hanno nel marchio il principale valore aziendale.




Il consumatore che compra un prodotto con un certo marchio opera prima di tutto una scelta commerciale e razionale,potendo distinguere il prodotto appena scelto da quelli della concorrenza;nello stesso tempo egli opera una scelta emotiva.




Il marchio,infatti,grazie all'incessante opera di comunicazione del produttore é diventato il simbolo ultimo e miniaturizzato di uno stile di vita.Il consumatore quindi,grazie al marchio,riconosce i prodotti che incorporano certe caratteristiche qualitative ed é riconosciuto dalla comunita' come portatore di certe caratteristiche di stile o personalita'.


                                                                  Tony Cairoli TC222

L'importanza del marchio é destinata addirittura a crescere in modo direttamente proporzionale alla globalizzazione degli scambi e all'apertura dei mercati su scala planetaria.Oggi le tecnologie della comunicazione,grazie alle trasmissione via satellite e soprattutto alla diffusione capillare di internet,permettono al messaggio pubblicitario e al marchio,che con esso transita,di arrivare contemporaneamente ai consumatori di tutto il mondo.



Trasmettere emozione,evocare momenti unici e irripetibili,il gioiello a marchio CIRCUITI mira ad esternare sentimenti e valori intangibili,per rendere ognuno protagonista delle proprie passioni e poterle indossare: questo é il messaggio che vogliamo comunicare.



Un marchio per diventare "famoso" ed essere efficacemente tutelato dev'essere registrato;per registrare il nostro marchio CIRCUITI ci rivolgemmo ad uno studio legale specializzato in Brevetti-Marchi-Modelli che ci assistette per tutta la procedura,poiché si dovette partire da accurate ricerche al fine di verificare l'esistenza di marchi uguali o simili anteriori al nostro e quindi di potenziale ostacolo alla sua registrabilita' e tutela.





Fonte: http://www.ismark.it/page/marchio.html

Nessun commento:

Posta un commento