giovedì 5 marzo 2015

Tony Cairoli instancabile vola dal Qatar alla Tailandia

Tony Cairoli ha concluso il primo GP della stagione del mondiale di Motocross con un terzo e un quarto posto nelle due manche, con cui ha sfiorato il podio di giornata, piazzandosi alle spalle di Max Nagl, di Clement Desalle e di Gautier Paulin. Il siciliano 8 volte campione del mondo non ha voluto correre rischi inutili nella prima gara dell'anno perché il campionato é molto lungo.



Finita la gara di Losail in Qatar Tony insieme all'inseparabile Jill é partito alla volta della Tailandia




ed ha cominciato subito la preparazione per il week-end successivo con una sessione di ripetute nelle colline thailandesi con 40*gradi e 98% di umidità come si evince dai suoi profili Facebook,Twitter e Instagram.




Un Cairoli deciso e convinto dei propri mezzi che sicuramente sara' pronto a dare battaglia sul tracciato tailandese.




TC222 pronto per la prima rivincita,anche se il parco partenti consta quest’anno di almeno una decina di piloti in grado di vincere un GP compresa la new entry,il fuoriclasse americano del supercross Ryan Villopoto.



Tony Cairoli ha voluto dare testimonianza in Qatar della novita' 2015 Made in Italy firmata Circuiti Gioielli: i nuovi bracciali in fibra di carbonio marchiati TC222 nei colori giallo fluo e arancio fluo



Lo shooting fotografico é stato curato dal fotografo professionista Davide Messora che gia' nel 2010 si occupo' del primo shooting per la prima collezione di gioielli dedicata al fenomeno del motocross mondiale Tony Cairoli.


Continua il connubio Circuiti -Tony Cairoli,Gioielli e Motorsport per la stagione 2015; noi amiamo il nostro campione con tutto il cuore,un campione di simpatia,di umilta',ma soprattutto l'orgoglio italiano delle 2 ruote nel mondo.




Grazie Tony per tutte le emozioni che ci regali!!!




Nessun commento:

Posta un commento