martedì 10 gennaio 2017

Sport e Moda:a Pitti Uomo 2017 sfilano e brillano i campioni

Sono passati tanti anni dalle rivolte di piazza per il passaggio del Divin Codino dalla Fiorentina alla Juventus, ma Baggio rimane lo sportivo che in tanti, anche nel capoluogo, ammirano.





Baggio, che da sempre lega il suo nome a Diadora, arriva a Pitti allo stand Diadora dalle 14 alle 16 di martedì 10 gennaio.







Sempre martedì, alle 15, allo stand Armata di Mare arrivano alcuni giocatori del Pescara Calcio insieme all’allenatore Massimo Oddo.






A presentare l’incontro Diletta Leotta, conduttrice Sky molto apprezzata dal pubblico maschile. Sempre per quanto riguarda gli allenatori, quello del Sassuolo, Eusebio Di Francesco, sarà ospite dello stand F Ferrante giovedì mattina alle 11.






Alla stessa ora invece la Fiorentina giocherà "in casa" allo stand Lubiam 1911. Mentre alle 15 l’ospite d’onore dello stand Airdp Style sarà "Pinturicchio" Alessandro Del Piero.







Che appesi gli scarpini al chiodo ha proseguito nella sua missione di ambasciatore dello sport a livello internazionale. Gli occhiali Airdp nascono da un’idea dell’imprenditore romagnolo Lele Danzi in collaborazione proprio con il campione del mondo 2006. Calcio ma non solo: il celebre schermidore livornese Aldo Montano sarà infatti allo stand di Husky mercoledì alle 15. Sport e moda, una grande accoppiata che Pitti Uomo conferma.






Consolida i suoi spazi Sport Generation, il pianeta che ospita i grandi brand dello sportswear e dell’activewear. Sempre più internazionali le aziende che scelgono come palcoscenico il padiglione Cavaniglia e le sue appendici.




E ancora, ad arricchire trasversalmente la proposta di Sport Generation, un’offerta di prodotti lifestyle pensati per i più piccoli che completano il guardaroba for kids alla luce di un nuovo concept a 360°.





Grande fermento anche per Selle Italia, che si prepara alla sua prima volta a Pitti Uomo;per il suo debutto sarà protagonista per rivoluzionare il mondo del ciclismo urban con Net, la sella ecochic che per la sua sostenibilità si è aggiudicata il premio di Prodotto Green dell’anno a CosmoBike 2016.



Zero rh+  marchio leader nel ciclismo e nello sci è presente per la prima volta a Pitti Immagine Uomo con il nuovo progetto Climate.





Il codice genetico di rh+ é un valore sportivo che si ritrova nei materiali che ha sviluppato nei suoi laboratori e fatto testare agli atleti là dove lo sport viene vissuto.

Nessun commento:

Posta un commento