martedì 8 novembre 2016

Il pallone di Holly e Benji firmato Circuiti Gioielli

Holly e Benji tornano prepotentemente alla ribalta grazie al capitano dell'Atalanta Papu Gomez.
Il pallone come migliore amico, la catapulta infernale dei gemelli Derrick, il tiro della tigre di Mark Lenders, partite interminabili fra bambini seguite da una miriade di spettatori, le parate acrobatiche di Ed Warner e Benji Price.





Sono veramente tante le emozioni che ha regalato “Holly e Benji” ai bambini cresciuti tra gli anni Ottanta e i Novanta. Un cartone animato straordinario che, a distanza di tanto tempo dalla messa in onda, è ancora amatissimo dai fan.







Nelle ultime settimane il numero 10 nerazzurro ha sfoggiato fasce di capitano davvero particolari: settimana scorsa la zucca di Halloween, contro il Sassuolo invece la squadra di Holly e Benji.









 E su Facebook è giù spuntato l’accostamento tra il campione della New Team e quello nerazzurro.








La maglia è la stessa, la classe pure. A firmare questi divertenti cimeli calcistici sempre la stessa artista: la moglie Linda. Al cuor non si comanda, e se arrivano i tre punti tanto meglio. 






Il pallone di Holly e Benji,due fuoriclasse é il nome dell'anime televisivo tratto dal manga Capitan Tsubasa è firmato Circuiti.








La storia parla di un ragazzino giapponese, Oliver Hutton, soprannominato "Holly", il cui obiettivo è vincere il Campionato mondiale di calcio.





Dopo aver conosciuto Bruce Harper, capitano della squadra delle elementari Newppy,ed alcuni dei componenti della squadra,decide di iscriversi nell'omonima scuola e di sfidare il portiere della rivale Saint Francis, Benji Price, che gode della fama di essere pressoché imbattibile, fama che appunto terminerà per colpa di Holly.







Con la storia del pallone come migliore amico, Holly ha conquistato il cuore di moltissimi bambini, pronti ad amare e venerare il Dio del Calcio, ispirando le carriere di tantissimi giocatori, anche quelli della serie A, come Perin del Genoa e Gabbiadini del Napoli.








Il cartone animato è un inno all’amicizia, oltre che alla dedizione e allo spirito di sacrificio.



Nessun commento:

Posta un commento