domenica 14 agosto 2016

I gioielli azzurri del nuoto Paltrinieri-Detti conquistano Rio 2016

Tutta l’attesa era per lui e Gregorio Paltrinieri si è presentato puntuale all’appuntamento con la storia. L'allievo di Morini ha vinto la medaglia d'oro nei 1500 stile libero e ha riportato l’Italia del nuoto sul gradino più alto del podio olimpico otto anni dopo la vittoria dei 200 stile libero di Federica Pellegrini a Pechino 2008.






Il rivale cinese Sun Yang non era in vasca. Stavolta nessuna fuga o scomparsa improvvisa, come fu ai Modiali di Kazan nel 2015, solo una mancata qualificazione al termine delle batterie. In vasca c’erano invece l’americano Connor Jaeger, alla fine secondo, e l’altro azzurro Gabriele Detti, già medaglia di bronzo nei 400, che con una gara intelligentissima è riuscito anche oggi a salire sul terzo gradino del podio.








I 2 gioielli azzurri del nuoto conquistano Rio 2016 con una prova devastante.






Per l’Italia del nuoto questa è la seconda doppietta su un podio olimpico, la prima era stata quella di Fioravanti e Rummolo, primo e terzo nei 200 rana a Syndey 2000.

Nessun commento:

Posta un commento