lunedì 27 giugno 2016

Kiara Fontanesi vince il G.P.di Lombardia


Il primo successo stagionale è arrivato nella maniera più bella: trionfo davanti al pubblico italiano. Kiara Fontanesi ha sfatato il tabù della prima affermazione 2016 e ha esultato sul gradino più alto del podio del Gp Lombardia.


Sulla sabbia di Mantova, davanti a migliaia di appassionati che hanno fatto il tifo per tutte le due manche, Kiara si è imposta nella prima frazione e ha chiuso terza nella seconda, conquistando così il Gp. 




Una vittoria che dà morale e rilancia la Fontanesi nel mondiale che festeggia nel miglior modo il Gran Premio italiano su di una pista che le è sempre stata congeniale. Kiara ci teneva a imporsi sulla pista del Tazio Nuvolari, sulla quale aveva vinto tante gare ma non aveva mai corso il mondiale.


In conferenza stampa pre gara aveva dichiarato di voler vincere e ci è riuscita coronando nel miglior modo un weekend positivo e vincendo il suo quarto Gran Premio d’Italia dopo quelli conquistati nel 2012 a Trento, nel 2013 a Maggiora e nel 2014 a Trento. 







Nella prima manche Kiara, dopo un contatto con un’avversaria che le ha fatto perdere posizioni, ha recuperato subito posizioni portandosi i nemmeno metà giro in sesta piazza. La sua marcia di avvicinamento a Van De Ven, Lancelot e Papenmeier è proseguita fino al momento in cui le prime due sono cadute dopo un contatto. Una volta seconda, alle spalle della Papenmeier ha aspettato il momento giusto per sferrare l’attacco. A quattro giri dalla conclusione con un bel sorpasso, Kiara, si è portata in testa e ha vinto la sua prima manche stagionale senza patemi. 





Una partenza non brillante in seconda manche ha obbligato Kiara all’ennesimo recupero. Ha risalito posizioni e si è portata negli scarichi della Verstappen e Papenmeier, mentre Van De Ven e Lancelot cercavano la fuga. Da quinta, la Fontanesi è passata quarta, per poi sorpassare la Papenmeier a pochi giri dalla conclusione. Una volta terza la portacolori delle Fiamme Oro ha cercato di riagganciare le prime due, ma non è riuscita anche a causa di diversi doppiaggi difficoltosi. La vittoria di manche è andata alla Van De Ven che ha preceduto Lancelot. Con il terzo posto, la Fontanesi ha vinto il Gp scatenando la gioia sua, del team e dei tifosi italiani. 






Kiara Fontanesi “ Ci voleva questa vittoria. La inseguivo da inizio stagione  ed è arrivata. È andato tutto bene in questo weekend. Abbiamo fatto un bel lavoro sulla moto e siamo arrivati preparati. Nella prima manche un’avversaria mi ha toccato e ho perso posizioni. Una volta arrivata dietro alla Papenmeier ho visto che avevo un miglior passo e una volta passata in testa sapevo che non mi avrebbe più raggiunto. Nella seconda manche non ho fatto una bella partenza e ho dovuto recuperare ancora una volta. Mi sono riagganciata al gruppo di testa, ma poi non sono riuscita a passare subito la Papenmeier e ho perduto contatto. C’era una sola traiettoria ed era difficile passare oggi, poi ci sono stati i doppiaggi. Peccato perché se fossi partita meglio avrei potuto fare doppietta. Nel complesso sono soddisfatta dellavittoria del Gran Premio. Ringrazio tutti per il supporto, dal team ai tifosi che si facevano sentire durante la gara.”  

Nessun commento:

Posta un commento