lunedì 16 maggio 2016

Tony Cairoli vince in Trentino

Antonio Cairoli ha vinto in Trentino, davanti al suo splendido pubblico, il settantaseiesimo Gran Premio in carriera. Il campione siciliano ha bissato la vittoria della settimana precedente in Germania, avvicinandosi al vertice della classifica iridata.






 Dopo aver chiuso agevolmente in terza posizione la gara di qualifica del sabato, su una pista resa insidiosa delle abbondanti precipitazioni, Tony centrava in gara uno, una delle migliori partenze della sua incredibile carriera, girando alla prima curva con ampio margine. 






Il pilota del KTM Red Bull Factory Racing Team, gestiva il vantaggio, restando in testa dalla prima all’ultima curva, per la terza volta consecutiva quest’anno, tagliando il traguardo vittorioso.








In gara due, Cairoli partiva secondo, prendendo il comando delle operazioni al nono giro, approfittando di un errore di Gajser (Honda), cercando di evitare rischi e mettendo al sicuro il risultato della prima manche. 







L’otto volte Campione del Mondo perdeva una posizione a due giri dal termine e tagliava il traguardo secondo, aggiudicandosi il Gran Premio del Trentino con 47 punti, portando il distacco dalla tabella rossa a 25 lunghezze. Prossimo appuntamento con la MXGP tra quindici giorni in Spagna, per il nono round dell’anno.







Antonio Cairoli: “Vincere qui oggi è stata una cosa fantastica, anche perché questa non è certo una delle mie piste preferite. Il fondo duro e scivoloso non si adatta molto alle mie caratteristiche ma sto guadagnando confidenza e dopo tanti test, il feeling con la moto migliora di gara in gara. 




Dal Gran Premio della Lettonia abbiamo cominciato a ricevere ogni settimana parti nuove da KTM e la moto ora comincia ad essere spettacolare. 




Abbiamo migliorato in diverse aree, come nelle partenze e ci stiamo avvicinando alla testa della classifica, come da obbiettivo, anche se mi manca ancora un po’ di velocità nei primi giri ma stiamo lavorando anche su questo.




La prossima gara sarà in Spagna, dove ho debuttato, vincendo col 450 l’anno scorso e non vedo l’ora che questi quindici giorni passino velocemente.”





Prossimo GP: Spagna, Talavera de la Reina 29/05/16
Gara 1:
1-A.Cairoli, 2-M.Nagl, 3-K.Strijbos, 4-T.Gajser, 5-J.Van Horebeek

Gara 2:
1-R.Febvre, 2-A.Cairoli, 3-E.Bobryshev, 4-T.Gajser, 5-J.Van Horebeek

Gran Premio:
1-A.Cairoli 47p. 2-R.Febvre 40p. 3-T.Gajser 36p. 4-K.Strijbos 35p. 5-M.Nagl 35p.

Campionato del Mondo:
1-T.Gajser 335p. 2-R.Febvre 331p. 3-A.Cairoli 310p. 4-M.Nagl 273p. 5-E.Bobryshev 264p.

Nessun commento:

Posta un commento