venerdì 6 maggio 2016

Circuiti Gioielli e Beneficenza Insieme

Continua anche nel 2016 la collaborazione tra Circuiti Gioielli e l'agenzia di propaganda spettacoli MICRO di Novara.


 




Ad ogni spettacolo la Micro si preoccupa di far pervenire ad un determinato organo non lucrativo di utilità sociale una beneficenza in denaro ed è per questa ragione che la Nostra Azienda acquista da 20 anni i biglietti degli spettacoli teatrali patrocinati dalle varie Onlus.










La Micro è un agenzia di propaganda spettacoli nata a Novara da oltre 20 anni, che si occupa dell'organizzazione, promozione e prevendita di spettacoli teatrali rappresentati (e da rappresentare) nelle provincie di Novara, Verbania, Vercelli e Biella.




A Novara da oltre 20 anni, la Micro si occupa dell’organizzazione, promozione e prevendita di spettacoli teatrali rappresentati (e da rappresentare) nelle provincie di Novara, Verbania, Vercelli e Biella. La società svolge la sua attività commerciale con l'impiego di telemarketing per la propaganda promozionale e per la pre-vendita dei biglietti, che gli incaricati alle consegne (volontari di fiducia) si occupano di recapitare, previo appuntamento prefissato e senza spese aggiuntive, al domicilio dei clienti.







La signora Rita Boietti, da collaboratrice, dopo svariati anni di esperienza, ne diventa titolare, con la  speranza di avvicinare quante più persone al mondo del teatro e con l'obiettivo principale di sposare l'antica tradizione teatrale con la società del nuovo millennio.






L'attività intrapresa dalla Micro ha permesso al pubblico (indistintamente dal sesso, dall'età e dalla classe sociale, poiché le iniziative si aprono ad un pubblico eterogeneo) di riscoprire gli antichi valori della tradizione teatrale, dando ad ognuno la possibilità di immedesimarsi in arcaiche figure mai obsolete grazie all'attualità dei temi riproposti, sempreverdi per mezzo dell'intramontabile classicità dell'arte, e non dimenticando che l'impegno umanitario è quanto mai importante per una società ottimale.
 

Nessun commento:

Posta un commento