giovedì 28 aprile 2016

Federica Pellegrini alza bandiera a Rio 2016

E' ufficiale, la campionessa di nuoto Federica Pellegrini sarà la portabandiera dell'Italia ai prossimi Giochi a Rio 2016.Lo ha comunicato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai membri della Giunta riuniti nel suo ufficio.







Scelta a furor di popolo la nuotatrice dichiara:«Coronamento di anni di carriera, porterò la voglia di combattere».


«In queste quattro Olimpiadi sono cresciuta passando dalla bimba scanzonata di Atene alla portabandiera», racconta. «Spero che gli italiani si sentano un po’ più italiani vedendoci gareggiare.







Vuol dire che lo sport, a prescindere dai risultati, avrà vinto». Pellegrini ringrazia poi «Alberto Castagnetti (il suo storico tecnico scomparso nel 2009, ndr) e Giovanni Malagò che hanno creduto in me quando le cose non andavano bene».






 Ed in effetti il panorama dello sport azzurro in questo momento non offriva grandi alternative.






Si era parlato anche dello schermidore Aldo Montano (che però si è appena operato e dovrà fare una corsa contro il tempo per essere a Rio), di Clemente Russo (pugile “vip” che però alle Olimpiadi non ha mai vinto un oro), della tuffatrice Tania Cagnotto o del veterano del tiro a volo Giovanni Pellielo (disciplina troppo di nicchia).






Nessuno, comunque, aveva il suo palmarès e la sua notorietà. Dopo Miranda Cicognani, Sara Simeoni, Giovanna Trillini e Valentina Vezzali, Federica Pellegrini diventerà la quinta donna portabandiera nella storia delle Olimpiadi azzurre






(per le Paralimpiadi invece è stata scelta Martina Caironi), smentendo anche il principio dell’alternanza di genere. Sfilerà allo stadio Maracana in testa alla delegazione italiana, al numero 103 delle 206 nazioni accreditate ai Giochi, il 5 agosto intorno alle 21.20 ore locali (alle 2.20 del mattino in Italia).


Nessun commento:

Posta un commento