mercoledì 16 settembre 2015

Il Ciclismo mondiale si sposta ad Abu Dhabi

La stagione ciclistica professionistica 2015 si chiude ad ottobre ad Abu Dhabi dove si svolgera' la prima edizione dell'Abu Dhabi Tour.




Dopo le due edizioni del Dubai Tour, lanciato nel 2014 con la vittoria di Taylor Phinney e nel 2015 di Mark Cavendish, raddoppia l’impegno organizzativo di Rcs Sport, che ha portato nella penisola arabica tutta l'esperienza maturata negli anni con l'organizzazione del Giro d'Italia.




Quattro tappe, spettacolari, per un totale di 555 chilometri. Dal deserto e dai forti che ancora restano nell’entroterra, a un arrivo in salita vero ai confini con l’Oman, dopo 11 chilometri di ascesa. E per la conclusione non poteva mancare la perla: il circuito di Formula 1, che dal 2009 ospita un Gran Premio. Quindi 20 giri del tracciato per sentirsi un po’ Nico Rosberg,Sebastian Vettel,Lewis Hamilton.



Lo sport é un veicolo naturale per l’internazionalizzazione,obiettivo importante della strategia di Circuiti Gioielli.





Continua il lavoro di espansione di RCS Sport in ambito ciclistico,il ciclismo nell'olimpo del lusso di Abu Dhabi;il comitato organizzatore è composto dall’Abu Dhabi Sports Council, dalla Federazione Ciclistica degli Emirati e da RCS Sport-Gazzetta: una certezza di successo.


Nessun commento:

Posta un commento